DONNE SACERDOTE? SI!header

Responsive image

INIZIO

SETTE RAGIONI

CONTRO IL PAPA?

DISPUTA

MENU

Nederlands/Vlaams Deutsch Francais English language Spanish language Portuguese language Catalan Chinese Czech Malayalam Finnish Igbo
Japanese Korean Romanian Malay language Norwegian Swedish Polish Swahili Chichewa Tagalog Urdu
------------------------------------------------------------------------------------

Rufino

Interpretazione corretta della Tradizione
* tradizione scritturale
* tradizione ‘dinamica’
* tradizione ‘latente’
* tradizione ‘matura’

Rufino, scrisse il suo Summa Decretorum tra il 1157 ed il 1159. Esso divenne fonte normativa per il legislatori ecclesiastici che seguirono.

  1. Diaconesse
  2. Le donne non possono distribuire la santa comunione
  3. Donne e mestruazioni
  4. Le donne devono stare fuori dalla Chiesa dopo la nascita di un figlio

 

Diaconesse?

Rufino commenta la contraddizione tra il 15mo Canone del Concilio di Calcedonia (che consente le diaconesse quando abbiano superato i 40 anni) e 'Ambrogio' (Ambrosiaster) che le esclude del tutto:

“lo considero abbastanza sorprendente come il Concilio ( di Calcedonia) abbia decretato che le diaconesse dovrebbero essere ordinate dopo i 40 anni, mentre Ambrogio afferma che l'ordinazione delle diaconesse è contraria all'autorità. Perchè egli nel suo commentario alla Lettera a Timoteo ai versi 'Le donne devono essere modeste ecc. ' dice :' Il Catafriga usa queste parole per provare che le diaconesse devono essere ordinate , mentre ciò è contrario all'autorità. (vedi Ambrosiaster).
Ma una cosa è per le donne essere ordinate attraverso un sacramento ad un ufficio all'altare, essere ordinate cioè attraverso il diaconato, e questo è proibito; altra cosa è invece l'essere 'ordinate' a qualche altro ministero della Chiesa, come è permesso in questo testo. Comunque oggi questo genere di 'diaconesse 'non è consentito nella Chiesa. Forse, le badesse sono ordinate al loro posto.”

Causa 27, questione 1, capitolo 23

Le donne non possono distribuire la santa comunione

Riguardo alla comunione degli infermi, che Graziano ha riservato esclusivamente ai sacerdoti, Rufino dice che nel caso un sacerdote sia impedito, è consentito che il sacramento venga distribuito da un ragazzo; In ogni caso , una donna non può esser presa in considerazione.

“A meno che il sacerdote non sia impedito. In tal caso egli può inviare la comunione attraverso un ragazzo, se c'è grande urgenza.”

Distinzione 2, de cons. capitolo 29

Donne e mestruazioni

Rufino parla delle terribile afflizzione delle mestruazioni .

“Quel sangue è così esecrabile ed impuro che, come ha scritto Giulio Solino nel libro 'i miracoli del mondo', al suo contatto i frutti non maturano, le piante seccano,l'erba muore, gli alberi perdono i loro frutti, l'aria diventa scura, i cani diventano rabbiosi.... Ed i rapporti al tempo del periodo mestruale diventano molto rischiosi. Non solo a causa dell'impurità del sangue devono essere evitati i contatti con una donna mestruata : da tali rapporti vengono generati feti alterati”

Distinzione 5

Le donne devono restare fuori dalla Chiesa dopo la nascita di un figlio

Rufino contraddice Papa Gregorio che consentì ad una donna di entrare in Chiesa subito dopo il parto, affermando che questo permesso è stato abolito nella prassi della Chiesa.

“Questo permesso alle donne è stato ora abolito a causa della prassi contraria della Chiesa e soprattutto a causa di quello che abbiamo letto nel penitenziario di Teodoro, secondo il quale se una donna è entrata in chiesa prima del tempo stabilito, essa deve rimanere in penitenza a pane ed acqua per tanti giorni quanti lei avrebbe avuto bisogno di restare lontana dalla chiesa”.

Distinzione 5, capitolo 2

Rufino nega anche che le donne possano avere qualche potere nelle cause legali, come esser giudici, testimoni o avere qualsiasi altro incarico.

Fonte: Ida Raming, L'Esclusione delle donne dal sacerdozio, Scarecrow Press, Metuchen 1976, pp. 50-44.

Molto links all'interno delle pagine sono in via di traduzione. Possono essere lette nella versione originale in inglese o in francese.

Per vedere il tema dell'ordinazione delle donne,
torna a Donne Diacono-Veduta d'insieme

‘Home page’ italiano.

Versione italiana di www.womenpriests.org curata da Francesco Rocca.


This website is maintained by the Wijngaards Institute for Catholic Research.

John Wijngaards Catholic Research

since 11 Jan 2014 . . .

John Wijngaards Catholic Research