DONNE SACERDOTE? SI!header

Responsive image

INIZIO

SETTE RAGIONI

CONTRO IL PAPA?

DISPUTA

MENU

Nederlands/Vlaams Deutsch Francais English language Spanish language Portuguese language Catalan Chinese Czech Malayalam Finnish Igbo
Japanese Korean Romanian Malay language Norwegian Swedish Polish Swahili Chichewa Tagalog Urdu
------------------------------------------------------------------------------------
Concilio locale di Gangra

Concilio Locale di Gangra

325 - 381 AD

Traduzione da Ante-Nicene Fathers, Vol. VIII. Per il testo completo , visita la Christian Classics Ethereal Library, the New Advent Library .

Lo scopo principale del Concilio locale di Gangra fu quello di giudicare e condannare l'insegnamento di Eustachio, Vescovo di Sebaste.

Interpretazione corretta della Tradizione
* tradizione scritturale
* tradizione ‘dinamica’
* tradizione ‘latente’
* tradizione ‘matura’

Il matrimonio non può essere condannato

Canone I. Se qualcuno condannerà il matrimonio, o esecra e condanna una donna credente e devota, che giace con suo marito , come colei che non potrà entrare nel Regno[ dei cieli] sia su di lui anatema.

Nota. Questo canone è nel Corpus Juris Canonici, Decretum Gratiani, Pars I., Dist. xxx., c. xii. (versione di Isidoro ), e inoltre Dist. xxxi., c. viii. (versione di Isidoro ).

Non si può rinunciare al matrimonio per disprezzo

Canone IX. Se qualcuno rimarrà vergine, o osserva la continenza, e si astiene dal matrimonio perché l'aborrisce, e non per la bellezza e la santità della verginità ,sia su di lui anatema.

Nota. Questo canone è nel Corpus Juris Canonici, Decretum Gratiani, Pars I., Dist. xxx.., c. v., e ancora Dist. xxxi., c. ix.

Le donne non possono portare vestiti da uomo

Canone XIII. Se qualsiasi donna, sotto il pretesto dell' ascetismo, cambierà il suo ornamento e, invece dell'abbigliamento abituale delle donne, metterà quello di un uomo, sia su di lei è anatema.

Nota. Gli eretici di Eustachio avevano raccomandato alle donne di vestire da maschio, cioè probabilmente l' abito del monaco, per mostrare che per loro, come per l'Unico, non c'era alcuna distinzione di sesso; ma la Chiesa, anche per ragioni ascetiche, impedì questo cambio di abbigliamento, specialmente quando unì alla superstizione l' orgoglio puritano.

Nota. Questo canone è nel Corpus Juris Canonici, Decretum Gratiani,, Pars I., Dist. xxx., c. vi.

La donna non deve tagliare i suoi capelli

Canone XVII. Qualunque donna che sotto il pretesto di falso ascetismo taglierà i suoi capelli , che Dio le ha dato a ricordo della sua soggezione, annullerà in tal modo il comando della sua soggezione, sia su di lei è anatema.

Nota. L'apostolo Paolo, nella prima Epistola ai Corinti, XI, 10, rappresenta i capelli lunghi delle donne, come un velo naturale, come il simbolo della loro soggezione all'uomo. Il Sinodo di Gangra ci informa che molte donne aderenti all'eresia di Eustachio rifiutarono questa soggezione, e abbandonati i loro mariti, come questo canone afferma, tagliavano i loro lunghi capelli , che rappresentavano il simbolo esteriore di questa soggezione.

Nota. Questo canone è nel Corpus Juris Canonici, Decretum Gratiani,, Pars I., Dist. xxx., c. ij.

Cristo ha Escluso le Donne dal Sacerdozio?’ - titolo di un libro classico.
Trovate qui la traduzione italiana completa!

Abbiamo molti documenti sul tema dell’ordinazione delle donne diacono.
Torna a Donne Diacono-Visione d’insieme

‘Home page’ italiano.

Versione italiana di www.womenpriests.org curata da Francesco Rocca.


This website is maintained by the Wijngaards Institute for Catholic Research.

John Wijngaards Catholic Research

since 11 Jan 2014 . . .

John Wijngaards Catholic Research