DONNE SACERDOTE? SI!
header

Responsive image
INIZIO SETTE RAGIONI CONTRO IL PAPA? DISPUTA MENU
Nederlands/Vlaams Deutsch Francais English language Spanish language Portuguese language Catalan Chinese Czech Malayalam Finnish Igbo
Japanese Korean Romanian Malay language Norwegian Swedish Polish Swahili Chichewa Tagalog Urdu
------------------------------------------------------------------------------------
Le differenze nel servizio di Ordinazione

Le differenze nel servizio di Ordinazione

Interpretazione corretta della Tradizione
* tradizione scritturale
* tradizione ‘dinamica’
* tradizione ‘latente’
* tradizione ‘matura’

Vi sono alcune differenze nei rituali per l'ordinazione del diacono e della diaconessa che non toccano l'essenza dell'ordinazione.

Queste differenze sembrano essere dovute a due ragioni:

  1. Si riteneva opportuno tenere lontano le donne dalla chiesa per paura che potessero avere uno dei loro periodi mestruali.
    L' accesso all'altare non era comunque negato in maniera assoluta, come la cerimonia dell'ordinazione dimostra e dal fatto che le diaconesse partecipavano alla distribuzione della comunione alle altre donne.
    Coloro che sottolineano questo punto come un'obiezione, dovrebbero considerare:
    (a)Perchè il pregiudizio riguardo le mestruazioni, che limitava il coinvolgimento delle donne diacono in alcune mansioni, dovrebbe invalidare il loro ministero che la Chiesa ha preso così seriamente?
    (b)Dato per certo che le donne dovevano rimanere lontane dall'altare, non è forse il Corpo di Cristo che le donne distribuivano alle donne malate, molto più sacro dell'altare?
  2. La particolarità del diaconato femminile ha condotto anche ad una differenza di servizio per i diaconi maschi e i diaconi femmina. I diaconi maschi, al di fuori delle funzioni, relazionano in chiesa, ordinano e battezzano, in aggiunta ai compiti più immediati intorno all'altare. Le diaconesse, sebbene non escluse da tali servizi, erano più direttamente occupate nel battesimo delle donne, ed nel ministero sulle donne, sia all'interno che fuori la chiesa..
    Coloro che ritengono che il diaconato maschile fosse totalmente diverso dal diaconato femminile dovrebbe considerare questi due osservazioni:
    (a) La natura essenziale del servizio del diaconato consiste nel sostenere i membri deboli della comunità, prepararli per il battesimo, ed assisterli nel servizio liturgico, cose che le diaconesse facevano.
    (b) In tutte sue parti essenziali, il rituale dell'ordinazione maschile era lo stesso di quello femminile.

Le differenze nella cerimonia dell'ordinazione, riguardo ad alcuni compiti immediati di diacono e diaconessa, non hanno modificato il carattere sacramentale delle due ordinazioni, che erano identiche nelle parti fondamentale. In particolare, sia la materia che forma dell'ordinazione erano identiche.

Cristo ha Escluso le Donne dal Sacerdozio?’ - titolo di un libro classico.
Trovate qui la traduzione italiana completa!

Abbiamo molti documenti sul tema dell’ordinazione delle donne diacono.
Torna a Donne Diacono-Visione d’insieme

‘Home page’ italiano.

Versione italiana di www.womenpriests.org curata da Francesco Rocca.


This website is maintained by the Wijngaards Institute for Catholic Research.

John Wijngaards Catholic Research

since 11 Jan 2014 . . .

John Wijngaards Catholic Research