DONNE SACERDOTE? SI!
header

Responsive image
INIZIO SETTE RAGIONI CONTRO IL PAPA? DISPUTA MENU
Nederlands/Vlaams Deutsch Francais English language Spanish language Portuguese language Catalan Chinese Czech Malayalam Finnish Igbo
Japanese Korean Romanian Malay language Norwegian Swedish Polish Swahili Chichewa Tagalog Urdu
------------------------------------------------------------------------------------
I compiti delle Donne Diacono
Interpretazione corretta della Tradizione
* tradizione scritturale
* tradizione ‘dinamica’
* tradizione ‘latente’
* tradizione ‘matura’

I compiti delle Donne Diacono

Come nel caso dei sacerdoti e dei diaconi maschi, i compiti assegnati alle donne diacono sono anch'essi variati nel corso dei secoli. I compiti seguenti sono, comunque, chiaramente documentati dagli archivi storici:

  1. Assistenza al battesimo delle donne.
    Le diaconesse avevano un compito importante durante il battesimo: ungere le donne con l' olio santo sopra tutto il loro corpo e compiere parte del battesimo con l'immersione nella fonte battesimale.
  2. Cura delle donne nelle assemblee liturgiche.
    Le diaconesse controllavano l'ammissione delle donne sconosciute alle riunioni liturgiche, esattamente come i diaconi maschi controllavano l'ammissione degli uomini..
    Le diaconesse avevano il compito di mantenere l'ordine tra le donne nella chiesa e ciò si traduceva per esse nella assunzione di responsabilità pastorali.
  3. Apostolato delle donne nelle loro case.
    Le donne diacono assistevano le donne inferme e bisognose. Avevano il carico delle vedove nella parrocchia. Istruivano i catecumeni per il battesimo.
  4. Servizio in chiesa.
    Sebbene le diaconesse non assistevano il Vescovo all'altare nella stessa maniera dei diaconi, esse avevano accesso alla chiesa per altre vie. In particolare, potevano prendere il Sacramento dal tabernacolo e distribuire la comunione santa, in particolare alle donne costrette a rimanere a casa.

E' chiaro dunque che queste donne hanno esercitato un diaconato pieno, come immaginato dalla Chiesa.

Ai giorni nostri i compiti del diacono sono enunciati in questa maniera:

È ufficio del diacono,amministrare solennemente il battesimo, conservare e distribuire l'eucaristia, assistere e benedire il matrimonio in nome della Chiesa, portare il viatico ai moribondi, leggere la sacra Scrittura ai fedeli,istruire ed esortare il popolo, presiedere al culto e alla preghiera dei fedeli, amministrare i sacramentali, presiedere al rito funebre e alla sepoltura. Essendo dedicati agli uffici di carità e di assistenza, i diaconi si ricordino del monito di S. Policarpo: " Essere misericordiosi, attivi,camminare secondo la verità del Signore, il quale si è fatto servo di tutti ". ” Vaticano II, Lumen Gentium, no 29.

Cristo ha Escluso le Donne dal Sacerdozio?’ - titolo di un libro classico.
Trovate qui la traduzione italiana completa!

Abbiamo molti documenti sul tema dell’ordinazione delle donne diacono.
Torna a Donne Diacono-Visione d’insieme

‘Home page’ italiano.

Versione italiana di www.womenpriests.org curata da Francesco Rocca.


This website is maintained by the Wijngaards Institute for Catholic Research.

John Wijngaards Catholic Research

since 11 Jan 2014 . . .

John Wijngaards Catholic Research